Più guariti che nuovi positivi al covid in Sicilia, scendono i contagi in provincia di Siracusa

In tendenza

Floridia, lavori nei locali del 118. La Fsi-Usae: “operatori sfrattati senza preavviso”

Per il sindacato sarebbe grave anche il fatto che all’interno della stanza affidata provvisoriamente non vi siano prese elettriche funzionanti indispensabili per garantire la carica del cellulare di servizio e la radio trasmittente della centrale

La Fsi-Usae di Siracusa attraverso segnalazioni dei propri iscritti, denuncia il fatto che nella postazione 118 di Floridia i dipendenti in servizio sarebbero stati improvvisamente “sfrattati” dalle proprie stanze senza alcun preavviso a causa di lavori di manutenzione dei locali.

I dipendenti al rientro di un servizio in ambulanza, stando alla denuncia del sindacato, avrebbero trovato all’interno della propria sede operai addetti alla manutenzione, “senza che siano stati preventivamente informati ne i dipendenti del 118 – dice Renzo Spada, segretario territoriale Fsi-Usae – ne tantomeno i responsabili Seus e violando di fatto tutte le normative sulla Privacy degli stessi dipendenti che all interno avevano oggetti personali. Si apprende inoltre che i dipendenti 118 vengono sfrattati dalle loro stanze sempre per eseguire i lavori di manutenzione e vengono lasciati accampati nell’androne. Solo questa mattina viene data una stanza al primo piano e dalla parte opposta dell’edificio, questo comporta un ritardo per poter giungere all’ ambulanza per iniziare un soccorso.”

Per il sindacato sarebbe grave anche il fatto che all’interno della stanza affidata provvisoriamente non vi siano prese elettriche funzionanti indispensabili per garantire la carica del cellulare di servizio e la radio trasmittente della centrale. Il Segretario Renzo Spada pur valutando positivamente i lavori di manutenzione, invita la nuova amministrazione comunale ad intervenire tempestivamente al fine di trovare la giusta soluzione a questo gravoso disagio


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo