In tendenza

Floridia, ultimi giorni di campagna elettorale per Carianni: domani chiusura in piazza del Popolo

I comizi rionali hanno permesso all’aspirante primo cittadino di raccogliere le istanze dei cittadini nelle diverse zone della città

Ultimi giorni di campagna elettorale per Marco Carianni, candidato a sindaco di Floridia, che insieme con il suo gruppo sta continuando ad incontrare i cittadini floridiani. I comizi rionali hanno permesso all’aspirante primo cittadino di raccogliere le istanze dei cittadini nelle diverse zone della città, e di spiegare loro le soluzioni inserite nel programma elettorale che sta proponendo alla città in vista del voto del 4 e 5 Ottobre. Due liste civiche, Floridia Futura e Progetto Floridia, e un gruppo variegato di persone per un progetto a lungo termine che mira a rilanciare le risorse presenti nel territorio e a garantire i bisogni primari della comunità.

La nostra – ha detto Carianni – è un’idea di città che guarda a tutte le fasce di età: ai giovani e a chi si sente ancora giovane nella testa e nello spirito. Agli anziani che non possono rimanere sempre all’ultimo posto nella scala delle priorità e a chi ha bisogno di un sostegno concreto da parte di chi amministra. Quello che proponiamo è un progetto per tutti, ma non per tutte le stagioni: per questo ci candidiamo adesso per governare questa città e risollevarla dalle difficoltà in cui è costretta a vivere. Abbiamo studiato a fondo i problemi, li abbiamo toccati con mano, e abbiamo indicato soluzioni plausibili.”

Ieri Carianni ha incontrato i cittadini della zona centrale della città e del quartiere Taverna. Questa sera, invece, parlerà in piazza Virgilio alla Marchesa per chiudere il ciclo di incontri rionali prima del comizio di chiusura della campagna elettorale previsto per domani sera, venerdì 2 Ottobre, dalle 20 in piazza del Popolo.

Per la Marchesa, che da troppi anni è considerata un serbatoio di voti, abbiamo individuato le soluzioni ai problemi che la attanagliano. Vogliamo costruire una trivella che permetta di migliorare il pompaggio e la pressione dell’acqua nelle abitazioni. Vogliamo rendere più sicuro un territorio che è il biglietto da visita della nostra città per chi proviene dai centri della zona montana, ma non solo. Lo stesso vogliamo fare anche con le altre zone di Floridia, una città su cui abbiamo cucito un programma vero e coerente fra le esigenze dei cittadini e la situazione economico-finanziaria dell’ente. Lo ribadiremo anche domani sera in piazza del Popolo, dove avremo il piacere di spiegare ancora una volta ai floridiani che il cambiamento è realmente a portata di mano. Chiuderemo una campagna elettorale emozionante e proficua, in cui abbiamo ricevuto attenzione e partecipazione dai cittadini, ma non intendiamo fermarci. Vogliamo continuare a lavorare per costruire il futuro che Floridia merita da troppo tempo.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo