Più guariti che nuovi positivi al covid in Sicilia, scendono i contagi in provincia di Siracusa

In tendenza

Floridia, violata la sorveglianza speciale finisce ai domiciliari

Si tratta di un uomo di 32 anni

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale ordinario di Siracusa nei confronti di Carmelo Scattamaglia, classe 1988, disoccupato e pregiudicato, già sorvegliato speciale fino all’anno 2016. L’uomo è stato colpito dal provvedimento poiché nel 2014, quando era sottoposto alla citata misura di prevenzione che gli imponeva anche di permanere nella sua abitazione durante le ore notturne, una sera decise di andare a ballare confidando nel fatto che le forze dell’ordine, che avevano già effettuato i quotidiani controlli, non sarebbero ripassate. Convinzione decisamente errata, poiché al contrario quella sera i Carabinieri passarono nuovamente a verificare la sua permanenza in casa constatando invece la sua assenza. L’uomo, che fu rintracciato il giorno successivo, fu denunciato all’Autorità Giudiziaria ed oggi la condanna è divenuta definitiva ed esecutiva.

La violazione di una sera è dunque costata molto cara allo Scattamaglia che ora dovrà scontare 6 mesi di detenzione domiciliare nella propria abitazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo