fbpx

Gassificatore di Lentini, Sicula Trasporti “rassicura” il M5S: “il nostro progetto con tecnologie all’avanguardia”

Per l'azienda "il progetto può solo portare benefici, anche in termini occupazionali, al nostro territorio"

“Comprendo lo spirito dell’ennesima iniziativa del Movimento e posso assicurare che la salute pubblica e l’ambiente stanno particolarmente a cuore anche a noi. L’idea di puntare sul gassificatore nasce proprio da questo nostro sentire. Perché prima o poi le discariche, anti economiche e difficili da gestire, andranno ad esaurirsi e la spazzatura dovremo comunque metterla da qualche parte. Non certo sotto lo zerbino di casa”. La Sicula trasporti apprende dell’iniziativa della deputazione nazionale e regionale del M5s in relazione al progetto di modifica dell’impianto di gassificazione in contrada Coda Volpe e replica con le parole dell’amministratore delegato Carmine Spina.

L’ad ritiene quella dei 5 Stelle un’iniziativa che sottolinea criticità e che osteggia, nei fatti, la realizzazione del nuovo impianto. “Tale progetto può solo portare benefici, anche in termini occupazionali, al nostro territorio – dice – l’azienda ritiene di poter tranquillizzare il M5s in merito alle refluenze che l’impianto avrebbe, secondo qualcuno, sulla salute pubblica e sull’ambiente. Il nostro progetto prevede tecnologie all’avanguardia, che soltanto in Giappone vengono utilizzate e che nessuno in quel Paese si è mai sognato di mettere in discussione. Probabilmente ci sarà un perché. Ecco, il Movimento sappia che tutto questo è fonte di ampia garanzia e sicurezza non soltanto per i catanesi o i lentinesi, ma per tutti i siciliani”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo