fbpx

Giovane muore travolto da un treno sulla linea Noto – Avola

Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che il giovane stesse facendo jogging nei pressi dei binari e non avrebbe avvertito l'arrivo del treno

Un ragazzo è stato travolto e ucciso da un treno sulla linea ferrata che da Avola conduce verso Noto.

Si tratta di un australiano di 39 anni, che si trovava nel Val di Noto (non si sa se per vacanza o per lavoro) in questi giorni. Il giovane era uscito dalla struttura ricettiva dove era ospite in tenuta sportiva, probabilmente per una sessione di jogging mattutino.

Il percorso scelto, immerso nella natura, era accanto alla linea ferroviaria. Una fatale imprudenza, dunque, potrebbe essere la causa del terribile incidente.

La vittima era forse intento a svolgere l’attività fisica con degli auricolari che probabilmente gli hanno impedito di sentire l’arrivo del treno alle sue spalle. Un impatto violento che non ha lasciato alcuno scampo all’uomo, travolto in pieno dal mezzo. Sul posto sia la Polizia di Stato, sia i Carabinieri oltre al personale del 118.

Vista la gravità della situazione era stato allertato anche l’elisoccorso ma per l’uomo non c’era già nulla da fare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo