fbpx

Giovani Registi Crescono: Presentato Oggi A Siracusa Corto Di Cristian Patanè

E’ stato presentato questa mattina, presso la sala Costanza Bruno della Provincia Regionale di Siracusa, il cortometraggio Le notti bianche, firmato dal giovanissimo regista avolese Cristian Patanè (in foto), 18enne con la passione per la macchina da presa.

Alla proiezione della pellicola hanno assistito l’assessore provinciale Roberto Meloni, il presidente del Consiglio provinciale, Michele Mangiafico, il suo vice, Corrado Amato, il consigliere provinciale Salvatore Andolina e l’assessore al Comune di Avola, Fabio Cancemi.

La casa di produzione del corto firmato da Patanè ha colto l’occasione per annunciare un nuovo progetto in cantiere: un lungometraggio dal titolo Il mito della velocità, ancora una volta diretto dal giovanissimo film-maker avolese.

I rappresentanti delle istituzioni hanno evidenziato nel corso della presentazione il talento di Patanè, che a soli 18 anni ha già mostrato di avere grandi capacità nella regia, apprezzate evidentemente anche dalle giurie di esperti del settore che gli hanno assegnato numerosi premi.

L’artista in erba ha dunque dato prova di abilità professionale, riuscendo a coordinare nella frenesia del set il lavoro di persone più esperte di lui.

Cristian Patanè, mosso dalla sua grande passione per la settima arte, ha anche avanzato all’ Amministrazione comunale avolese la proposta di istituire una scuola di cinema proprio ad Avola, per coinvolgere i giovani che, come lui, stanno crescendo “a pane e celluloide”.

(di Elisabetta La Micela)
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo