fbpx

Bollo auto, al via procedura esenzione per i redditi più bassi

Gli infioratori di Solarino abbracciano il progetto Infioritalia in un’edizione speciale dell’infiorata del Corpus Domini

Un unico grande quadro segno della testimonianza di fede sarà realizzato nella Chiesa Madonna delle Lacrime di Solarino

Il 14 giugno in ricorrenza della festività religiosa del Corpus Domini, prenderà vita l’ottava infiorata del Corpus Domini realizzata dagli infioratori dell’ Associazione Halim Moses.

“Un solo Corpus” il titolo della straordinaria iniziativa, dove sarà realizzato un tappeto floreale a forma di puzzle legato ai simboli tradizionali della festività religiosa, pur tenendo conto del distanziamento sociale che ci tiene lontani, un invito all’armonia fraterna un emblema di convivenza ed unità con una tradizione secolare , che fa parte di un patrimonio immateriale, sintesi perfetta dei valori religiosi, festivi e culturali, di credenze e sentimenti.

Così gli infioratori di Solarino abbracciano il progetto Infioritalia in un’edizione speciale dell’infiorata del Corpus Domini che vedrà uniti tutti i soci iscritti all’associazione Nazionale delle Infiorate Artistiche nel dare vita nelle rispettive città e chiese a un identico tappeto floreale, un messaggio di rinascita e unione, un flash mob in un particolare momento storico che l’Italia e il mondo tutto sta attraversando .

“Un solo Corpus” di speranza e amore per le nostre tradizioni ,una magia di colori e profumi con i collanti della passione e dell’amicizia un emblema che unisce.

Un unico grande quadro segno della testimonianza di fede sarà realizzato nella Chiesa Madonna delle Lacrime di Solarino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo