In tendenza

Gli Stati Generali Di AN Siracusa Riuniti Per Fare Il Punto Situazione

Il primo pensiero va al prossimo ingresso nel Partito delle Libertà.

“La comunità di alleanza nazionale non scomparirà con l’ingresso nel Pdl – ha detto il deputato regionale Vincenzo Vinciullo -, abbiamo valori, cultura e uomini che ci permettono di dare risposte concrete nel territorio.

Grazie alla sinergia tra enti locali, regione e nazionale abbiamo ottenuto grandi risultati. Non posso che rivendicare con forza il finanziamento di 30 milioni di euro avuto dal Ministro Matteoli per la Siracusa-Floridia il cui progetto è stato redatto da me. Non ho alcuna vergogna – ha continuato Vinciullo – nel dire che ho votato contro l’esecutivo regionale quando volevano scipparci dei posti letto nei nostri ospedali. Grazie alla mia azione oggi il numero dei posti letto nei nosocomi non solo è salvo ma è anche aumentato di ben ottantasette unità”.

Il deputato Vinciullo ha raccontato poi come all’Assemblea Regionale si sia aggiudicato il titolo di parlamentare più dinamico, per la sua vulcanica attività elencando tutte le iniziative su cui si è fino ad oggi speso all’interno dell’Assemblea.

Per il Presidente Bono, cui compete la responsabilità dell’Ente Provincia, la sofferenza del 2008, determinata dal patto di stabilità da mantenere, è oramai passata e con il nuovo anno cominceranno i processi di promozione e sviluppo della provincia mentre l’On. Garnata si rallegra affermando che “L’incontro di oggi è frutto di un’area che oramai si è compattata e che riesce a esprimere progetti concreti per il territorio”.

Bilancio ottimista anche per il segretario Meloni che ha ricordato come “all’inizio del 2008 avevamo un deputato nazionale, nella persona di Bono, e che a chiusura dello stesso anno il gruppo di A.N. si ritrova con un presidente della provincia, un deputato nazionale, un deputato regionale, assessori, e tantissimi consiglieri comunali, provinciali e di quartiere”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo