In tendenza

Golf Club Monasteri gare a slalom fra pioggia e non pioggia

La concentrazione  di pioggia verificatasi nella scorsa settimana, oltre agli allagamenti in città, ha prodotto alcune modifiche all'attività agonistica  del golf Club Monasteri.

La concentrazione  di pioggia, verificatasi nella scorsa settimana, oltre agli allagamenti in città, ha prodotto alcune modifiche all’attività agonistica  del golf Club Monasteri.

E così un fine settimana ricco di appuntamenti e competizioni è stato parzialmente modificato a causa del cattivo tempo. La gara pomeridiana di venerdì 22 ottobre, Road to Acaya, uno shot gun con partenza alle 15,  è stata rinviata per avverse condizioni meteo.

Migliore sorte ha avuto la “Jack Nicklaus invitational “by Golf’Us Louisiana a due con finale nazionale e mondiale che si è disputata sabato 23.

Undici flight da quattro giocatori, pari a 44 partecipanti, con primo tee time alle otto del mattino, sono stati un bel risultato per una giornata anche essa incerta come meteo.

Hanno vinto:

Primo lordo: Magnano Federico/Fichera Cannizzaro Daniele

Primo Netto: Travers Vittorio/Bitetti Michele

Secondo Netto: Pellegrino Sebastiano/Villa Trujillo Gloria Ines

Primo Netto Coppia Mista: Perego Marco/Inverardi Luisa

Anche il Sicilia Outlet Village in programma per domenica 24 ottobre è andato a buon fine nonostante un tempo assolutamente incerto, fra pioggia e vento ma senza fulmini.

I vincitori:

Prima Categoria

Primo lordo Stefano Caia

Primo netto Alessandro Cuccurullo

Secondo Netto Daniele Fichera Cannizzaro

Seconda categoria

Primo netto Sergio Tumino

Secondo netto Giovanna Sarcià

Prima Ladies Anna Longo

Primo Seniores Andrea Benedetti

Nearest  Alessabdro Cuccurullo

Longest Stefano Caia

Last but not the least Mimmo Colella, socio del Monasteri Golf Club ha staccato il biglietto per la Scozia, vincendo la finale nazionale del Road to St. Andrews che avrà luogo nel “tempio del golf” dal 2 al 5 giugno 2022

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo