In tendenza

Golf Monasteri, l’agonismo del fine settimana

Immergersi nel verde smeraldo dei fairway e pensare solo ad eseguire un bel colpo

“Con la pioggia e con il vento, con il sole ed il bel tempo giocare a golf e’ il toccasana del fine settimana”

E’ questa la filastrocca dei golfisti che nella sua semplicità spiega il motivo per cui i campi da golf sono più affollati nel weekend.

Immergersi nel verde smeraldo dei fairway e pensare solo ad eseguire un bel colpo per arrivare in buca aiuta la mente a staccare da tutto il resto ed il corpo a liberarsi dalle tossine con il movimento

Ma questo i golfisti lo sanno bene quando partono alla conquista del green.

Al golf Club Monasteri l’agonismo del fine settimana comincia il venerdì con la consueta tappa di Road to Acaya giunta al settimo appuntamento.

Nove buche con punteggio stableford, per riprendere il  “feeling” con i propri ferri e bastoni.

I vincitori di questa settimana sono:

Caia Stefano  primo lordo

Mursia Agatino  primo netto

Traversa Vittorio secondo netto

L’agonismo continua il sabato con la terza tappa  del Abu Dhabi Golf Challenge, gara a coppie su 18 buche e con punteggio stableford

I vincitori

Primo lordo

Stefano Caia – Salvo La Delfa

Primo netto

Marcello Randazzo – Mariagrazia Gerratana

Secondo netto

Andrea Benedetti – Luca Di Matera

Terzo netto

Mimmo Colella – Daniela Fichera Cannizzaro

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo