In tendenza

Golf Monasteri, “Sicily race to Dubai”

prima delle sei tappe del circuito tutto regionale di “Sicily Race to Dubai”

Si è giocata ieri al golf Club Monasteri la prima delle sei tappe del circuito tutto regionale di “Sicily Race to Dubai”

Con il supporto di 11 sponsor regionali è stato organizzato questo circuito che ha come premio finale per i primi tre classificati finali di ogni categoria il soggiorno a Dubai per il prossimo novembre, in occasione del DP World Tour Championship.

In ogni gara verrà assegnato un punteggio in ordine al piazzamento e al numero di gare a cui i giocatori parteciperanno. Diciotto buche stableford per tre categorie dunque con premi di tappa e premi speciali Junior e Lady.

Il Golf Club Monasteri ha dato inizio alla competizione e a seguire il Verdura (23 aprile e 7 maggio), il Picciolo (20 Maggio), Palermo (11 giugno) ed infine il Picciolo il 2 luglio.

Occasione ghiotta per i golfisti siciliani che hanno la possibilità di vincere un soggiorno a Dubai per assistere al DP World Tour,  con la somma dei punti di classifica conquistati  in una fase unica senza passare da una finale nazionale, grazie all’impegno degli organizzatori

E l’impegno degli organizzatori è stato ricambiato dall’entusiasta  partecipazione alla gara: 85 giocatori divisi in 28 flights da tre (di cui uno da quattro) e con doppia partenza dal tee della buca uno e della buca dieci.

Una vera festa vedere il circolo così partecipato, colorato, vissuto.

La classifica della gara

1° Categoria

1° Lordo Stefano Caia

1° Netto Mario Zappala

2° Netto Carmelo Puleo

2° Categoria

1° Netto Gloria Ines Villa Trujillo

2° Netto Gloria Marisa Campione

3° Categoria

1° Netto Anna Maria Scarpati

2° Netto Ivana Marchese

1° Ladies Marika Rita Viva

1° Juniores Andrea Colella

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni