In tendenza

Guerra in Forza Italia sulle elezioni a Melilli. Alicata smentisce Ternullo e aspetta Miccichè

Sulle elezioni amministrative a Melilli ormai è guerra aperta all'interno di Forza Italia

Sulle elezioni amministrative a Melilli ormai è guerra aperta all’interno di Forza Italia dove da giorni va avanti il botta e risposta su quale sia il candidato “riconosciuto” dal partito. Dopo le dichiarazioni, ufficali, del coordinatore regionale di Forza Italia che si è limitato a chiedere di abbassare i toni e prendere il tempo necessario per chiarire la situazione, le succesive affermazioni, presunte, arrivate per bocca della deputata all’Ars Daniela Ternullo.

Ora, torna a parlare il commissario provinciale Bruno Alicata: “Le dichiarazioni dell’onorevole Ternullo, oltre a non essere meritevoli di alcun commento, riportano frasi e concetti difficilmente attribuibili al presidente Miccichè, dal quale non abbiamo, al momento, ricevuto alcuna comunicazione ufficiale, così come riportato, forse maldestramente, dalla suddetta signora. Naturalmente, ove confermate, salvaguarderemo in modo imprescindibile la nostra dignità e quella del partito a Siracusa”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo