In tendenza

Il rotaract Siracusa Monti Climiti al fianco di “Plastic free” per la pulizia della spiaggia Serra

"Un'iniziativa che rende non soltanto un servizio ai cittadini siracusani - commenta Èlia Gugliotta, Presidente 2020-21 del Rotaract Club Siracusa Monti Clìmiti - ma che contribuisce alla ripresa turistico-promozionale della nostra città dopo mesi di sofferenza economica"

Dopo tanti mesi di prudente chiusura forzata a causa dell’impervesare della pandemia da Covid-19, finalmente in una delle prime domeniche di ritrovata libertà il Rotaract Club Siracusa Monti Clìmiti ha deciso di trascorrere una giornata in spiaggia.

Non per concedersi un tuffo a mare nei primi giorni della stagione balneare, bensì per rendere un utile servizio alla collettività. Domenica 6 giugno, infatti, i giovani soci del Club service aretuseo, insieme ai giovanissimi dell’Interact Club Siracusa Monti Clìmiti, hanno dato il proprio contributo al progetto nazionale “Mare Nostrum”, al fianco dell’associazione Plastic Free, affinché fosse ripulita da rifiuti e scarti di ogni genere la splendida Spiaggia Serra in Contrada Isola lungo Via Lido Sacramento proprio di fronte all’imboccatura del Porto Grande.

Un’iniziativa che rende non soltanto un servizio ai cittadini siracusani – commenta Èlia Gugliotta, Presidente 2020-21 del Rotaract Club Siracusa Monti Clìmiti – ma che contribuisce alla ripresa turistico-promozionale della nostra città dopo mesi di sofferenza economica. Spiaggia Serra, infatti, è molto spesso frequentata da tanti turisti, che vengono qui a godersi un tuffo proprio per lo sfondo d’eccezione dei maestosi bastioni del Castello Maniace e degli splendidi monumenti di pietra bianca della nostra Ortigia e che così troveranno una degna location pulita per questo bagno non solo a mare, ma pure dell’anima“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo