In tendenza

Il sindaco Cannata si dimette. L’8 maggio termina il mandato ad Avola: “ma voglio continuare a spendermi per il territorio”

Dal 9 maggio dunque Luca Cannata sarà in campagna elettorale a supporto della sorella Rossana per le amministrative che avverranno il 12 giugno, e per le elezioni regionali e nazionali al fianco del proprio partito

L’8 maggio il sindaco Luca Cannata terminerà il proprio mandato dopo 10 anni di amministrazione comunale ad Avola. Lunedì 18 il primo cittadino ha presentato le proprie dimissioni davanti al protocollo generale del Comune dopo avere concluso il proprio operato ad Avola dopo due mandati consecutivi e un consenso plebiscitario.

“Con un pizzico di emozione – le parole del sindaco Cannata – ho concluso 10 anni di fatti e di impegno instancabile a favore della mia Avola come sindaco e continuerò a farlo con altri ruoli”. Le dimissioni presentate dal sindaco diventano efficaci ed irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione e sono un automatismo dettato dalla legge affinché si possa presentare alle future elezioni regionali e nazionali, che prevedono l’astensione dalla carica almeno 6 mesi prima.

Dal 9 maggio dunque Luca Cannata sarà in campagna elettorale a supporto della sorella Rossana per le amministrative che avverranno il 12 giugno, e per le elezioni regionali e nazionali al fianco del proprio partito.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo