In tendenza

Il siracusano Leonardo Pipitone è presidente del Lions Club Filatelico Italiano MD 108 Italy

Pipitone: “Spero di portare nel Lions Club Filatelico Italiano la mia esperienza, maturata nell’ambito dell’Unione Siciliana Collezionisti di Siracusa”

Leonardo Pipitone, socio del Lions Club Siracusa Archimede, per l’anno sociale 2023-2024, eletto Presidente del Lions Club Filatelico Italiano Multidistretto 108 Italy.

A margine del 71° Congresso Nazionale del Multidistretto Lions 108 Italy, a fine maggio 2023, a Rimini, aveva avuto luogo l’Assemblea per il rinnovo delle cariche sociali, che aveva segnato il successo di Leonardo Pipitone, affermato collezionista e fine conoscitore della materia filatelica.

Pipitone ci spiega che l’attività del Lions Club Filatelico Italiano rientra fra quelle lionistiche ufficialmente riconosciute dal Lions Clubs International. Il Club Filatelico è nato nel 1987 e aderisce alla LISC, Lions International Stamp Club con Chapter 8. Altamente considerata a livello internazionale, annovera personalità di grande rilievo a livello lionistico ed esponenti della Fondazione LCIF. Il Club Filatelico, ad oggi, ha espresso sei residenti internazionali, l’ultimo, Antonio Marte, è Past Governatore del Distretto 108Ya e, inoltre, undici Direttori internazionali, l’ultimo è attualmente in carica, Giovanni Aiello.

Il Club Filatelico pubblica il notiziario trimestrale “LIONSPHILL”, riservato ai soli Soci del Club, ma, si stanno studiando opportune soluzioni per una diffusione su più vasta scala. Inoltre, il Club, mensilmente, effettua incontri telematici su ZOOM.

In occasione del Congresso Multidistrettuale del 2022 e del 2023, il Club Filatelico ha messo a disposizione dell’organizzazione un annullo filatelico speciale, celebrativo dell’evento e relative cartoline.

Pipitone si è così espresso sulla sua elezione: “Spero di portare nel Lions Club Filatelico Italiano la mia esperienza, maturata nell’ambito dell’Unione Siciliana Collezionisti di Siracusa”.

Pipitone parla dei collezionisti siracusani come di una piccola Associazione, costituita nel 2017, ma, particolarmente apprezzata in ambito Federale per avere organizzato e aver partecipato ad importanti esposizioni nazionali, ottenendo significativi riconoscimenti: “Nel 2018, ha ottenuto il titolo di “Società Federata dell’anno” nell’ambito del Campionato Nazionale Cadetti di Filatelia e, nel 2020, il titolo di Campione d’Italia a squadre con due Campioni d’Italia Cadetti. Inoltre, vari soci hanno ottenuto l’oro in esposizioni nazionali a concorso con importanti punteggi”.

Ma la punta di diamante dell’Associazione siracusana è stata l’essere promotrice di una emissione filatelica riguardante “Siracusa”, nel 2022. “Mi piace ricordare che il Lions Club Siracusa Archimede aveva inserito nel proprio programma, nell’ambito del service “Un progetto per la tua città”, voluto dall’allora Governatore del Distretto 108 Yb Sicilia, dott. Franco Cirillo, l’iniziativa con il seguente titolo “Un francobollo per Siracusa”.

L’emissione del francobollo contribuirà a promuovere ulteriormente Siracusa. Nel corso della presentazione ufficiale, avvenuta il 22 novembre 2022, ho sollecitato i siracusani a utilizzare il “nostro” francobollo per spedire una cartolina o una lettera ad amici e parenti per valorizzare e pubblicizzare la nostra città. Prima del 2022, Siracusa era stata oggetto di una sola emissione filatelica, nel 1984”, ha concluso Pipitone.

Nei mesi scorsi, in collaborazione con il Circolo Canottieri Ortigia, è stata avanzata la richiesta per una emissione filatelica in ricordo dei trenta anni della prematura scomparsa dell’indimenticabile campione olimpico Paolo Caldarella.
Insieme alla Sovrintendente dell’INDA, dott.ssa Valeria Told, con firma anche del Presidente del Lions Club Filatelico Italiano, nei mesi scorsi, è stata presentata la richiesta di emissione di un francobollo in ricordo dei 110 anni della prima rappresentazione al Teatro Greco di Siracusa, avvenuta nel 1914. Si è in attesa di avere notizie sull’accoglimento o meno da parte del ministero.

L’Unione Siciliana Collezionisti, in collaborazione con il Rettore della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime, padre Aurelio Roberto Russo, ha avviato la richiesta per un annullo speciale in occasione del 70° Anniversario della Lacrimazione della Madonna delle Lacrime, previsto per il prossimo 29 agosto. Per l’evento verranno anche predisposte delle cartoline celebrative.

Per il 2024, è prevista a Siracusa un’esposizione nazionale a concorso, indetta dalla Federazione fra le Società Filateliche Italiane, in collaborazione con l’Unione Siciliana Collezionisti.

Sia il Lions Club Filatelico Italiano che l’Unione Siciliana Collezionisti aderiscono alla FSFI, Federazione fra le Società Filateliche Italiane.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni