In tendenza

In 5 contro uno: calci e pugni davanti a un pub di Priolo. Denunciati i responsabili

La vittima era stata aggredita con calci e pugni per futili motivi e aveva riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni

Gli agenti del Commissariato di Priolo Gargallo, a seguito di attività investigativa, hanno individuato e denunciato i 5 responsabili di un’aggressione ai danni di un giovane di 20 anni avvenuta nei pressi di un Pub la sera del 20 febbraio poco dopo la mezzanotte.

La vittima era stata aggredita con calci e pugni per futili motivi e aveva riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

Agenti del Commissariato di Priolo Gargallo hanno denunciato un uomo di 32 anni il quale, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di 25 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e la somma di 130 euro probabile provento dell’attività di spaccio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo