fbpx

Incidente in Scozia: un’insegnante di Siracusa tra le vittime

Il piccolo Lorenzo ha perso la vita, illeso il fratellino Federico, in terapia intensiva i genitori

Si chiamava Frances Saliba, sposata Patanè, la donna morta giovedì scorso in un incidente stradale in Scozia. Chiamata Silvana dagli amici, era un’insegnante di inglese originaria di Malta ma residente a Siracusa e stava viaggiando con il marito, ricoverato in ospedale ma non in pericolo di vita, su un pulmino noleggiato assieme a un’altra famiglia siracusana.

Erano tutti in vacanza, é finita in tragedia. Il piccolo Lorenzo, 4 anni, è morto sul colpo, il fratellino Federico di 3 anni illeso. I genitori Concetta Passanisi e Alfredo Ciociola, sono ricoverati in terapia intensiva: gravi le condizioni della donna, agente di polizia penitenziaria in servizio a Brucoli; il marito, militare della Guardia Costiera ad Augusta, è ricoverato anche lui in prognosi riservata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo