In tendenza

Istituito al comune di Priolo il Nucleo ambientale territoriale

Ne faranno parte un perito tecnico appartenente al Corpo dei Vigili Urbani, un esperto perito chimico, un perito e un architetto dell’ufficio Ambiente e l’esperto del sindaco per le problematiche ambientali

L'esperto del sindaco Giuseppe Raimondo

Ne faranno parte un perito tecnico appartenente al Corpo dei Vigili Urbani, un esperto perito chimico, un perito e un architetto dell’ufficio Ambiente e l’esperto del sindaco per le problematiche ambientali, ing. Giuseppe Raimondo.

“Il Nat, Nucleo Ambientale Territoriale – fa sapere il sindaco Pippo Gianni – nasce per consentire un controllo costante nel territorio della zona industriale e per evitare che l’inquinamento possa continuare a destabilizzare psico-fisicamente Priolo e i comuni limitrofi. Si tratta di un contributo, affinché si possa avere un ambiente più vivibile e un paese migliore. Un controllo “ad adiuvandum” per quanto riguarda la zona industriale che, ne siamo sicuri, collaborerà con i tecnici, i Vigili Urbani, con i nostri uffici, per salvaguardare la salute dei cittadini e il nostro territorio, ormai inquinato fino al midollo”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo