In tendenza

La prima di Cyrano a Noto, il regista Joe Wright: “Questo film è vostro”. E poi gli applausi finali…

La prima del Cyrano a Noto è stata anche il ritorno di Wright e della produzione in Sicilia, con tanto di dichiarazione d'amore

La prima di Cyrano a Noto è stata una serata speciale, con il regista Joe Wright presente in sala vistosamente emozionato nel ringraziare l’intera comunità che ha supportato e supportato la realizzazione del colossal prodotto da Mgm.

Il film è un omaggio alla città Barocca, che ha ospitato buona parte delle riprese, ma protagoniste sono anche Siracusa, Scicli, Catania e l’Etna, con alcune scene girate sul vulcano che hanno dell’incredibile.

La storia è risaputa, ma la reinterpretazione uscita fuori dalla mente, e anche dal cuore, del regista Joe Wright esalta i valori dei contatti umani, tra amicizia, amore e orgoglio. Splendidi i costumi, così come la colonna sonora curata dai The National, con la notte degli Oscar 2022 obiettivo minimo. Splendida l’interpretazione di Peter Dinklage nei panni di Cyrano, con lui poi Halley Bennet nei panni di Roxanne e Kalvin Harrison Jr nei panni di Christian.

Ma la prima del Cyrano a Noto è stata anche il ritorno di Wright e della produzione in Sicilia, con tanto di dichiarazione d’amore. “Ci siamo trovati benissimo e abbiamo scelto Noto proprio perché sapevamo sarebbe stato il posto ideale per trovare qualcosa in più per la nostra narrazione. La nostra è una storia sui contatti umani, quelli che non siamo più abituati ad avere. E questo film non è mio e nemmeno della produzione. È vostro”, ha detto Wright prima della proiezione.

Al termine, poi, Wright è ritornato sul palcoscenico raccogliendo dieci minuti di applausi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo