In tendenza

La Siracusana Roberta Aprile è una nuova giocatrice delle Juventus Women

Ha cominciato da giovanissima sulle orme di papà Sebastiano, storico portiere del Siracusa calcio. Arriva in prestito dall'Inter e indosserà la maglia numero 1

La siracusana Roberta Aprile è una nuova giocatrice delle Juventus Women. Il portiere, classe 2000, arriva in prestito dall’Inter e indosserà la maglia numero 1.

Il percorso di Roberta nel mondo del calcio comincia da giovanissima, sulle orme di papà Sebastiano, storico portiere del Siracusa calcio. I primi passi li muove nel calcio a 5 a Siracusa, passando al calcio a 11 nell’estate 2015, quando si trasferisce alla Pink Sport Time Bari, per giocare il campionato di Serie B. Nel maggio 2017 festeggia, con le pugliesi, il ritorno in Serie A. L’anno seguente vince anche il Campionato Primavera, avendo la meglio, in finale, proprio sulla Juve.

Dopo due stagioni con la Pink Sport Time Bari in Serie A, nel 2019 passa all’Inter. Con le nerazzurre continua la sua crescita e nell’ultima stagione colleziona 9 presenze nel massimo campionato e due in Coppa Italia, guadagnandosi anche la convocazione in Nazionale, punto d’arrivo dopo tutto il percorso nelle giovanili azzurre.

Ora comincia, per lei, un nuovo capitolo. Roberta è pronta a vivere appieno questa nuova tappa della sua carriera per continuare a migliorare giorno dopo giorno e dare il suo contributo per vincere tutte le sfide che ci aspettano.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo