In tendenza

L’Asp di Siracusa attiva il Cup online per le prenotazioni sanitarie

Permetterà al cittadino, a seguito di identificazione mediante identità digitale Spid e successivo inserimento del numero di ricetta dematerializzata, di procedere con la prenotazione via web comodamente da casa

Le prenotazioni delle prestazioni sanitarie potranno essere effettuate anche online. A decorrere dal 10 febbraio l’Asp di Siracusa ha attivato il sistema Interaziendale Cup che permetterà al cittadino, a seguito di identificazione mediante identità digitale Spid e successivo inserimento del numero di ricetta dematerializzata, di procedere con la prenotazione via web comodamente da casa.

È una importante innovazione per i cittadini della provincia di Siracusa realizzata dalla Regione Siciliana – commenta il direttore generale Salvatore Lucio Ficarra –, con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità ai servizi di prenotazione delle prestazioni sanitarie e supportare una migliore governance della politica sanitaria regionale. Il servizio assume ancora di più particolare rilevanza soprattutto in questo periodo di emergenza in cui è raccomandato di evitare di recarsi fisicamente agli sportelli se non è strettamente necessario per non creare assembramenti e di utilizzare tutti i servizi alternativi, dal sistema di prenotazione on line, alla posta elettronica, al call center per la prenotazione telefonica, al sistema on line PagoPa per il pagamento del ticket le cui informazioni sono reperibili nel sito internet aziendale”.

Dopo l’autenticazione sulla piattaforma di interconnessione regionale intercup.regione.sicilia.it, accessibile dall’home page del sito internet aziendale www.asp.sr.it cliccando sul logo “InterCUP online”, si potrà scegliere l’Azienda verso cui voler verificare le disponibilità per la prestazione richiesta.

Per l’Asp di Siracusa è stato simultaneamente attivato il progetto SovraCUP quale unica piattaforma che permette la verifica congiunta delle disponibilità in federazione con l’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania e l’Azienda ospedaliera universitaria Policlinico “Rodolico S.Marco” di Catania.

La prenotazione è sempre permessa per il primo accesso con ricetta dematerializzata prescritta dal medico di medicina generale, dal pediatra di libera scelta o da uno specialista ed in questa prima fase il servizio SovraCUP permetterà di prenotare tutte le prestazioni ritenute “critiche” per i tempi d’attesa (es. visite, tac, ecocolordoppler, ecografie, ecc.) alle quali si aggiungeranno presto anche le altre prestazioni. Nel sito è consultabile l’elenco, che via via sarà aggiornato, con le prestazioni che è possibile in questa prima fase prenotare via web.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo