L’assessore regionale dell’Economia incontrerà il commissario straordinario del Libero Consorzio di Siracusa

Al centro dell’appuntamento ci sarà la ricerca di soluzioni tecniche, con la presenza della Cassa Depositi e Prestiti, per focalizzare l’attenzione anche sui pagamenti degli stipendi dei lavoratori dell’ex Provincia

L’assessore regionale dell’Economia, Gaetano Armao, domani incontrerà il commissario straordinario del Libero Consorzio di Siracusa, Carmela Floreno. Lo anticipa la deputata regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata, che spiega: “al centro dell’appuntamento ci sarà la ricerca di soluzioni tecniche, con la presenza della Cassa Depositi e Prestiti, per focalizzare l’attenzione anche sui pagamenti degli stipendi dei lavoratori dell’ex Provincia. Contestualmente saranno portate avanti le altre soluzioni che, a livello nazionale, potranno permettere di risollevare le sorti dell’ente”.

Non si arresta, insomma, l’attenzione della Regione, e del deputato Rossana Cannata, nei confronti del Libero Consorzio di Siracusa “proprio come dimostrano – prosegue la componente della commissione regionale Attività produttive – le positive novità sull’istituto Bartolo di Pachino. I nuovi stanziamenti permetteranno infatti all’ex Provincia di corrispondere un anticipo di 12 mensilità, garantendo il diritto allo studio dei ragazzi”.

La parlamentare regionale che continua a seguire e monitorare il caso del Libero Consorzio di Siracusa, aggiunge: “l’assessore regionale alle Autonomie locali, Bernadette Grasso, compulsata dalla sottoscritta anche a seguito dell’audizione tenutasi in Ars, aveva assicurato il proprio impegno a favore dell’ex Provincia di Siracusa e la propria indicazione di dare priorità al mondo della scuola. Il Libero Consorzio si accinge, infatti, a formalizzare un nuovo contratto con la proprietà del Bartolo al fine di riportare un clima di distensione nell’istituto scolastico”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo