L’attore Ninni Bruschetta parla del Floridia Film Festival

Renato Scatà, Direttore eventi del Floridia Film festival, manifestazione cinematografica che si svolgerà in autunno, ci invia un comunicato a firma dell’attore Ninni Bruschetta, ospite lo scorso anno del Festival:

In vista della quarta edizione del Floridia Film Fest, che quest’anno sarà fatta in autunno, voglio proporvi un comunicato inviatomi qualche giorno fa dall’attore Ninni Bruschetta (I cento passi, Boris, Squadra antimafia) nostro ospite durante la terza edizione, che rende felice me, lo staff e tutti coloro che hanno creduto e che credono in un cambiamento culturale solido e forte per la nostra provincia. Queste le parole di Ninni Bruschetta:

“Quando a cinquant’anni ti invitano a un piccolo festival, lusingandoti con un “premio alla carriera”, oltre a
sentirti un po’ “vecchio”, l’unica cosa che pensi è quale scusa trovare per non andarci. Io l’ho trovata subito: c’era Italia-Germania! La semifinale dei campionati europei. Ma Renato Scatà, il direttore artistico, mi dice: “fantastico, proiettiamo la partita su grande schermo e poi ti diamo il premio”. Niente, non avevo più scuse.
Menomale. Sono andato a Floridia e ho trovato una ventata di aria nuova, di giovani interessati al cinema, ma soprattutto giovani attivi e pensanti che si preparano a cambiare la rotta di questa società invecchiata
male. Questo festival è una realtà e può diventare un festival importante, inserendosi in quel magico connubio tra turismo e cultura di cui la Sicilia deve puntare ad essere il centro. Spero che questo Festival diventi grande. E credo che lo diventerà.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo