In tendenza

“Le pietre di Melilli”: venerdì si presenta il documentario culturale e musicale

In questa occasione sarà proiettato in anteprima il video e verranno diffusi i contributi degli artisti

Continua il viaggio che svela i tesori nascosti della nostra Sicilia, narrandone la storia e il cuore pulsante di arte e cultura attraverso la formula del video documentario culturale e musicale: dal Castello della Zisa di Palermo attraversiamo la Sicilia arrivando a Melilli in provincia di Siracusa, per vivere un racconto tra immagini, musica e territorio unico nel suo genere: venerdì 10 dicembre, alle 18, nella Basilica di San Sebastiano, sarà infatti presentato il video documentario “Le Pietre di Melilli”, nel suo primo episodio “Cava Pirrera di Sant’Antonio”, un unicum nel panorama del Mediterraneo, che vedrà protagonista Roy Paci, Alfio Antico, Giulia Berretta e Manuela Ciunna, accompagnati dalla narrazione di Eliana Chiavetta.

Un progetto promosso dal Comune di Melilli, realizzato dall’Associazione culturale Sopra la Panca, insieme all’Associazione Fraxart Sicilia e Puntoeacapo Srl.

Sarà il sindaco Giuseppe Carta a presentare l’iniziativa nel corso della conferenza stampa, insieme al presidente del Comitato di Tutela e Valorizzazione del Territorio Rosario Cutrona, alla presenza – tra gli altri – dei produttori esecutivi Nuccio La Ferlita e Ornella Pellingra, del regista Lino Costa. A coordinare la presentazione sarà Eliana Chiavetta.

In questa occasione sarà proiettato in anteprima il video e verranno diffusi i contributi degli artisti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo