In tendenza

L’emergenza Covid “stoppa” le giornate d’Autunno del Fai a Melilli e Palazzolo Acreide

La decisione, sofferta, deriva da un'attenta analisi del progressivo incremento nel trend dei nuovi casi di contagio da Covid-19

La delegazione Fai di Siracusa, in accordo con le amministrazioni comunali, e i rispettivi assessori al Turismo dei Comuni di Melilli e di Palazzolo Acreide comunicano la sospensione delle Giornate Fai d’Autunno previste per il weekend del 24 e 25 ottobre 2020 nei comuni di Melilli e Palazzolo Acreide. Nello specifico a Melilli sarebbero state visitabili la Pirrera di Sant’Antonio, enorme cava di estrazione della pietra bianca, custode di oltre 500 anni di storia economica della cittadina, l’Ottocentesca Macchina dei Fuochi d’Artificio, per la quale Melilli può vantare il primato di “unica città siciliana” a possedere ancora un esemplare in ottimo stato di conservazione, la Chiesa Madre, il Parco San Sebastiano, la Chiesa della Madonna delle Grazie, l’Acquedotto comunale, mentre a Palazzolo era stato reso visitabile il sito del Santoni, sito rupestre unico al mondo per la grandezza e per la completezza delle rappresentazioni ed è considerato il principale centro del culto della Dea Cibele. Le visite saranno recuperate al termine dell’emergenza sanitaria.

La decisione, sofferta, deriva da un’attenta analisi del progressivo incremento nel trend dei nuovi casi di contagio da Covid-19. In un momento storico in cui risulta indispensabile il buon senso a garanzia della tutela del bene più prezioso, vale a dire la salute, con sforzo congiunto si è ritenuta preferibile la sospensione temporanea del weekend destinato alle aperture dei siti nelle città di Melilli e Palazzolo Acreide.

Le Giornate del Fai si inseriscono in quella dimensione generativa della cultura che si nutre di condivisione e sinergia tra più figure, dai volontari a singoli visitatori ma è fondamentale, adesso più che mai, che si assumano delle precise responsabilità verso la collettività. La missione perseguita dal Fai e dalle comunità di Melilli e Palazzolo Acreide non viene tuttavia sospesa ma semplicemente rinviata a data da destinarsi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo