fbpx

Test sierologici sugli anticorpi al covid: selezionati 10 Comuni della provincia di Siracusa

Lentini, avviso di conclusione indagini per 3 persone: danneggiamento, incendio e minaccia per favorire il clan Nardo

Ai tre è stato contestato un tentativo di estorsione aggravato dal metodo mafioso

Agenti del commissariato di Augusta, nell’ambito di un’indagine di polizia giudiziaria diretta dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Catania – Direzione Distrettuale Antimafia, hanno notificato a F.V., di 38 anni, L. D. , di 30 anni, e a P.G. , di 33 anni, tutti residenti a Lentini, l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, in quanto accusati dei reati di danneggiamento, incendio e minaccia commessi con l’aggravante di favorire il clan Nardo, operante nel territorio di Lentini, al quale gli indagati sono affiliati.

Ai tre è stato contestato un tentativo di estorsione aggravato dal metodo mafioso, ed il solo F. V. è accusato anche di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione illegale di un fucile e di una pistola con matricole abrase.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo