Lentini, si scaglia contro un poliziotto con un coltello a serramanico per farsi restituire l’auto sequestrata

L’uomo, dopo essersi presentato nei locali del Commissariato di Polizia con l’intento di farsi restituire la propria autovettura, posta sotto sequestro nella giornata di sabato scorso, si è scagliato contro il personale operante impugnando un coltello a serramanico

Nella nottata scorsa, gli Agenti del Commissariato hanno arrestato Alfio Guercio, lentinese di 27 anni, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata dall’uso di un coltello e porto illegale di armi da taglio.

In particolare, l’uomo, dopo essersi presentato nei locali del Commissariato di Polizia con l’intento di farsi restituire la propria autovettura, posta sotto sequestro nella giornata di sabato scorso, si è scagliato contro il personale operante impugnando un coltello a serramanico. Non senza difficoltà, l’aggressore è stato immobilizzato e disarmato dagli agenti, tratto in arresto e posto ai domiciliari.

Guercio stamattina è stato processato per direttissima e all’esito dell’udienza i difensori del 27enne, Giambattista Rizza e Livio Panzeri, sono riusciti a ottenere la revoca dei domiciliari, sostituiti con l’obbligo di firma e di dimora nel comune di Carlentini


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo