fbpx

Lentini, vìola ripetutamente l’obbligo di dimora: finisce ai domiciliari

Il giovane era già sottoposto a misura restrittiva in quanto ritenuto membro di una banda dedita a furti in abitazione e rapine negli esercizi commerciali della provincia di Siracusa

I Carabinieri della Stazione di Buccheri hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal Tribunale di Siracusa, Rafael de Jesus Gomez Victoria, classe 1998, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane era stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Lentini in data 11 settembre in esecuzione di ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Tribunale di Siracusa, poiché ritenuto far parte di una banda di soggetti dediti ai furti in abitazione e alle rapine agli esercizi commerciali nell’ambito dell’intera provincia di Siracusa. Le indagini, condotte per episodi differenti da Carabinieri di Noto e dalla Polizia di Stato, erano confluite in un unico fascicolo presso la procura della Repubblica di Siracusa, che aveva contestato ai soggetti una pluralità di episodi che ne avevano evidenziato la mobilità sul territorio. Il Tribunale aveva quindi stabilito di limitare gli spostamenti dei soggetti imponendo loro l’obbligo di dimora.

Gomez Victoria tuttavia, a riprova della sua riottosità a rispettare le disposizioni normative, ha ripetutamente violato la misura cautelare alla quale era stato sottoposto, ed i Carabinieri hanno immediatamente riferito in merito all’Autorità Giudiziaria, che conseguentemente ne ha disposto l’arresto e la custodia cautelare. Il giovane si trova ora ristretto agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo