In tendenza

L’incidente in autostrada sulla Avola-Noto: non è in pericolo di vita il vicepresidente regionale di Italia Nostra

Ha subito una delicata operazione Giuseppe Immè, il 43enne di Melilli coinvolto nell'incidente

Ha subito una delicata operazione Giuseppe Immè, il 43enne di Melilli coinvolto in un incidente pochi giorni fa in autostrada, nel tratto compreso tra Noto e Avola. L’uomo, le cui condizioni sono apparse da subito gravi tanto da rendere necessario il trasporto in elisoccorso in un nosocomio catanese, dovrà adesso restare in osservazione per circa una settimana.

A quanto pare, le sue condizioni sono serie ma non si troverebbe in pericolo di vita. Immè, docente e vicepresidente regionale di Italia Nostra, è molto noto in città per il suo impegno a favore della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale siciliano.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo