In tendenza

L’Infiorata di Noto 2022 sarà dedicata al ventennale del riconoscimento Unesco

Si svolgerà come da tradizione nel terzo weekend di maggio. Ritornano 16 i bozzetti da decorare in via Nicolaci

La 43^ edizione dell’Infiorata di via Nicolaci si farà e sarà dedicata al ventennale del riconoscimento Unesco per il Val di Noto. Proprio come successo dieci anni fa, nel 2012, quando venne festeggiato il decennale. Con una curiosa coincidenza: nel 2012 era la prima Infiorata organizzata dalla nuova amministrazione comunale con a capo il nuovo sindaco Corrado Bonfanti, nel 2022 sarà la prima Infiorata organizzata dalla nuova amministrazione con a capo il nuovo sindaco Corrado Figura.

La 43^ edizione dell’Infiorata di via Nicolaci si svolgerà come da calendario tra il 13 e il 15 maggio e saranno allestiti 16 bozzetti, tornando praticamente all’edizione integra, come da normalità, visto che negli ultimi due anni il Covid ha solo rivoluzionato il selciato ma non fermato la voglia di normalità della città Barocca.

Nei prossimi giorni ulteriori dettagli, anche organizzativi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo