In tendenza

Lions club Siracusa Aretusa: Pietro Durante riconfermato presidente

Grazie al forte impulso di idee del Club Aretusa e con il coinvolgimento di tutti i club della circoscrizione è stato possibile donare alla società Rari Nantes, che gestisce a piscina comunale di Melilli un defibrillatore

Si è concluso l’anno sociale del Lions club Siracusa Aretusa con la tradizionale serata del passaggio della campana. Alla guida del club i soci hanno voluto riconfermare anche per il prossimo anno quale presidente Pietro Durante. Nella terrazza del BH Hotel molo di Siracusa, alla presenza del presidente della VII circoscrizione Giacomo Di Miceli, del presidente della zona 18 Salvatore Bonanno, del presidente del Lions club Siracusa Host Paola Migliore e del segretario del LC Archimede Salvatore Caracò ha avuto luogo la cerimonia del passaggio della campana.

Impossibilitato a presenziare il PGD Franco Cirillo ha comunque voluto comunque inviare al club un messaggio di auguri, sottolineando lo spirito di servizio encomiabile del presidente uscente che si è messo nuovamente a disposizione del Club per condurlo anche nel prossimo sociale, dopo un anno di successi lionistici che lo hanno visto eccellere, non solo nella Zona 18, ma anche nella VII Circoscrizione e nel Distretto sottolineato la crescita del Club Aretusa che ieri sera si è concretizzata con la presentazione di quattro nuovi soci a conferma di un trend positivo di crescita.

Il discorso di chiusura del presidente Durante ha tracciato non solo un bilancio dell’anno trascorso ma ha gettato le basi per quello a venire evidenziando di avere mantenuto la promessa di stare vicino alle realtà locali, a chi ha bisogno nella nostra città, dismettendo sempre gli abiti della festa e indossando quelli da lavoro, come dimostrato sulla pagina Facebook del Lions club Siracusa Aretusa. Il presidente Bonanno ha poi voluto ringraziare il club e i soci per la collaborazione prestata in questo anno appena trascorso confermando ciò che il club Aretusa ha rappresentato all’interno della circoscrizione come fucina di nuove idee e nuovo modo di interpretare il lionismo in maniera meno formale ma più sostanziale e inclusiva.

Ha concluso gli interventi il presidente Di Miceli che in forma appassionata ha raccontato agli intervenuti di un rapporto speciale con il club Aretusa, sentendosi un socio aggiunto in quanto calore e ospitalità non sono mai mancate e che sono state ricambiate con attenzioni e consigli utili. Di Miceli ha infine ricordato che grazie al forte impulso di idee del Club Aretusa e con il coinvolgimento di tutti i club della circoscrizione è stato possibile donare alla società Rari Nantes, che gestisce a piscina comunale di Melilli un defibrillatore, che lo scorso mese di giugno a culmine dell’anno sociale è stato consegnato ai dirigenti della società.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni