fbpx

Coronavirus: online il modulo per chiedere la sospensione dei mutui

Partite iva, il bonus passa da 600 a 800 euro

Lucia Scala è il nuovo presidente di Arcigay Siracusa

Svolto il congresso territoriale per Arcigay Siracusa, dopo l'annullamento del congresso di ottobre 2019 deciso dal Collegio dei Garanti Nazionale per gravi irregolarità che vedeva Simone Maiorca alla presidenza

È Lucia Scala la nuova presidente di Arcigay Siracusa. Ieri 12 gennaio 2020 si è tenuto il congresso territoriale per Arcigay Siracusa, dopo l’annullamento del congresso di ottobre 2019 deciso dal Collegio dei Garanti Nazionale per gravi irregolarità che vedeva Simone Maiorca alla presidenza. Armando Caravini ha confermato la volontà di cedere, dopo sette anni di mandato, e ha passato il testimone alla sua consigliera.

Il nuovo direttivo è quindi composto, oltre alla presidente Scala, dal vice Alessandro Dainotti, il segretario è Benedetto Stracquadanio, il Tesoriere Claudio Costantino. Chiude il direttivo il consigliere Gianluca Melfa, figura storica di Arcigay Siracusa. Due sportelli saranno istituiti, quello legale, di cui la referente sarà la Dottoressa Marina Drago e lo sportello psicologico di cui si occuperà la Dottoressa Silvia Platania.

Vogliamo restituire all’associazione una nuova immagine, che non sia solo identificativa della comunità lgbt+ ma di chiunque voglia farne parte – dice la neo presidente Scala – e vogliamo che sia la comunità LGBT+ a creare insieme a noi percorsi ed eventi così da creare un gruppo inclusivo, sinergico e attento ai bisogni della comunità. Il lavoro svolto sino ad ora ha portato grandi risultati che noi ci auspichiamo di incrementare con l’aiuto di tutte le associazioni presenti sul territorio. Ecco perché – conclude Lucia Scala – lavoreremo per fare di Arcigay Siracusa il riferimento per la comunità tutta.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo