In tendenza

Luna S. Sole eletta segretaria del Distretto di Siracusa del Movimento politico Siciliani Liberi

La Segretaria Luna Sole sarà coadiuvata da Sebastiano Sole e da Giovanni Stella, componenti della assemblea distrettuale

Con il motto di “Riconquistare l’orgoglio di essere siracusani” Luna S. Sole è stata eletta segretaria del Distretto di Siracusa del Movimento politico Siciliani Liberi. La Segretaria Luna Sole sarà coadiuvata da Sebastiano Sole e da Giovanni Stella, componenti della assemblea distrettuale.

Nella giornata di domenica 17 gennaio il Congresso del Distretto di Siracusa di “Siciliani Liberi” ha eletto per acclamazione Luna Sole segretaria del Distretto. L’elezione premia il suo costante impegno profuso in questi anni per la causa indipendentista, fatto di tanta passione, competenza ed amore per Siracusa e la Sicilia.

Per la nota emergenza legata al Covid, il congresso si è celebrato in video conferenza e ha visto la coinvolgente partecipazione del presidente nazionale Armando Melodia e del Segretario nazionale Ciro Lomonte, oltre che di diversi iscritti. Tanti i punti toccati nel corso dei lavori congressuali, con particolare riferimento alle problematiche della provincia di Siracusa, ma senza tralasciare le prospettive future di crescita del partito, anche in previsione delle prossime tornate elettorali.

Siracusa – si legge nella nota del Movimento – deve ripartire e certamente un Comune capoluogo, senza un suo Consiglio comunale (decaduto dal novembre del 2019), è l’esempio calzante della mala politica che da troppo tempo imperversa nel siracusano. Una nuova azione di rilancio ha animato i partecipanti, consci del fatto che solo le proposte concrete portate avanti da Siciliani Liberi, come la piena attuazione dello Statuto, l’istituzione della Z.E.S.I. (Zona Economica Speciale Integrale) su tutto il territorio regionale, la creazione di moneta complementare per dare aiuto a famiglie ed imprese, possono dare risposta all’atavica questione della Sicilia.Riconquistare l’orgoglio di essere siracusani fermando il declino ed i flussi migratori dei nostri giovani.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo