In tendenza

Maggiore pulizia e decoro a Priolo Gargallo, incontro tra Igm e amministrazione comunale

Visto che il capitolato d’appalto per legge non può essere modificato é stato deciso di percorrere la strada dei servizi aggiuntivi, per garantire ad esempio la pulizia dei giochi per bambini

Garantire maggiore decoro, igiene e pulizia in paese, migliorando e potenziando i servizi di spazzatura, lavaggio delle strade e facendo ricorso a servizi aggiuntivi.  Questo l’obiettivo dell’incontro che si è tenuto questa mattina presso il palazzo municipale di Priolo Gargallo.

Presenti il presidente del Consiglio comunale, Alessandro Biamonte, l’assessore all’Igiene, Santo Gozzo, il consigliere Sebastiano Boscarino, i dirigenti Miconi e Marotta e i responsabili Igm, la società che gestisce il servizio di igiene urbana.

È stato chiesto all’Igm di impegnarsi per rispettare il contratto, sollecitando e informando il proprio personale, fissando un cronoprogramma degli interventi e ponendo maggiore attenzione ai luoghi più frequentati del paese, le vie principali, l’esterno degli edifici scolastici, i parchi per bambini.

Visto che il capitolato d’appalto per legge non può essere modificato, se non per eventi imprevisti e imprevedibili, é stato inoltre deciso di percorrere la strada dei servizi aggiuntivi, per garantire ad esempio la pulizia dei giochi per bambini.

La prossima settimana sarà organizzato anche un incontro alla presenza del comandante dei Vigili Urbani, Giovanni Mignosa, per mettere a punto una più efficace azione di controllo del territorio.

L’intento – commenta il sindaco Pippo Gianni – è quello di garantire maggiore pulizia e igiene nel nostro paese. Per questo chiediamo anche la collaborazione dei cittadini, chiamati a non lasciare rifiuti in giro e ad attuare in maniera corretta la raccolta differenziata, per aiutarci a raggiungere la quota percentuale prevista dalla normativa vigente”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo