Sono 1.110 i nuovi positivi al Covid in Sicilia, 162 in provincia di Siracusa

In tendenza

Melilli, apertura straordinaria dei cimiteri: Federfiori ringrazia l’amministrazione

Saranno straordinariamente permesse le aperture dei cimiteri di Melilli, Villasmundo e Città Giardino domani, domenica e altre due aperture speciali martedì 30 e venerdì 2 aprile

Si conclude con un esito positivo che mette in evidenza la collaborazione dell’amministrazione comunale di Melilli la vicenda che ha visto i fioristi del gruppo Federfiori chiedere pubblicamente al sindaco Giuseppe Carta di rivedere l’ordinanza comunale sulla chiusura dei cimiteri del territorio.

È stata, infatti, accolta direttamente dal sindaco una delegazione di fioristi formata dal presidente provinciale Federfiori Giuseppe Palazzolo, dal vice Oreste Annino e dal componente del gruppo Luca Giunta. Carta ha chiarito le motivazioni che lo hanno portato alla firma dell’ordinanza, specificando quanto fosse inevitabile e necessario il provvedimento, dato l’imminente inserimento del Comune di Melillli in zona rossa; l’incontro però è stato decisivo per comprendere a fondo la necessità di permettere l’accesso ai luoghi di culto, compatibilmente con il rispetto di tutte le misure di sicurezza.

Pertanto, saranno straordinariamente permesse le aperture dei cimiteri di Melilli, Villasmundo e Città Giardino nelle mattine di domani, sabato 27 dalle 8 alle 14, revocando la precedente ordinanza in merito, di domenica 28 dalle 8 alle 14 e altre due aperture speciali nel pomeriggio di martedì 30 marzo dalle 8 alle 14 e dalle 15 alle 18 e venerdì 2 aprile dalle 8 alle 14 e dalle 15 alle 18.

Il sindacato fioristi di Siracusa intende ringraziare pubblicamente il sindaco Carta per la disponibilità e la sensibilità dimostrate, venendo incontro alle esigenze dei tanti operatori che hanno le proprie attività connesse alle aperture dei cimiteri e che soffrono fortemente il periodo di crisi attuale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo