In tendenza

Melilli, dopo 30 anni arriva il metano a Villasmundo e Città Giardino

Una volta deliberata la transazione si procederà con la realizzazione della metanizzazione che costerà circa 3 milioni di euro

Dopo quasi trent’anni, l’amministrazione comunale di Melilli guidata dal sindaco Giuseppe Carta è riuscita ad ottenere un risultato storico per le frazioni di Villasmundo e Città Giardino.

Un intervento portato avanti nonostante i diversi contenziosi con Italgas, con la quale si è giunti ad una transazione che ha messo fine, definitivamente, alle problematiche che per troppi anni hanno discriminato le due frazioni.

È stato un lavoro faticoso, diversi i tavoli tecnici, tante le riunioni interne e tra le parti. Con l’ausilio dei  nostri legali siamo riusciti a trovare un accordo con Italgas – afferma il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta – ma c è voluta anche tanta determinazione per superare le diverse criticità che caratterizzavano il contenzioso. Una determinazione che è mancata in passato ma che ci permette oggi di dichiarare concluso un lavoro preliminare molto importante per le due località”.

Adesso – ha concluso il Sindaco Carta- una volta definito il progetto preliminare e deliberata la transazione, si procederà spediti alla realizzazione della metanizzazione dei due territori, opera che costerà più di 3 milioni di euro.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo