Melilli, Inaugurato stamani il mezzo Avis donato dalla Esso

Una cerimonia ufficiale ha segnato stamani la consegna di un mezzo da parte della Raffineria Esso di Augusta all’Avis di Città Giardino. Si tratta di un MAHINDRA XUV 55, 4×2. Versione W8 2.2 CRD, 7 posti, con la predisposizione alla frigoemoteca portatile.

Alla presenza del sindaco Pippo Cannata, ha tagliato il nastro il Direttore della Raffineria Ing. Fernando Salazar e ha benedetto la vettura il parroco della Basilica di San Sebastiano in Melilli, Sac. Giuseppe Blandino. Hanno preso parte all’incontro l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune, Dott.ssa Arcangela Palmeri, il Direttore delle Relazioni Esterne della Esso, Dott. Salvatore Bella, e i suoi collaboratori, Ing. Sara Rugolo e Nuccio Ventura.

Sono intervenuti inoltre il Presidente dell’Avis comunale di Melilli – Città Giardino, Giuseppina Coppola, il Primario del Centro trasfusionale di Siracusa, Dott. Dario Genovese, il Presidente dell’Avis Provinciale di Siracusa, Dott. Antonino Gibilisco, il Delegato del Resp. Regionale dell’Avis Maurizio Gatto, nonché numerosi volontari dell’Avis e della Protezione Civile di Melilli.

L’incontro ha avuto luogo nella Sala di Rappresentanza del Palazzo di Città, dove il Primo Cittadino Cannata ha porto i saluti personali e quelli dell’Amministrazione comunale. Ha ringraziato la Esso “per l’intervento concreto a sostegno della cittadinanza melillese ed, in particolare, delle associazioni locali che operano nel territorio a sostegno della collettività”.

Cannata ha riferito inoltre delle recenti scelte esercitate dall’attuale Amministrazione comunale “destinate a risolvere le problematiche sociali, rispetto a garantire momenti di intrattenimento e di svago, “utili, questi ultimi, ma non indispensabili”.

Altrettanta soddisfazione è stata espressa dall’Assessore Palmeri, che ha sottolineato “la necessità di dare risposte concrete alla cittadinanza in questo particolare momento della nostra storia che registra le pressanti sofferenze dei soggetti socialmente svantaggiati. Ricevere il sostegno da parte delle aziende che operano nella zona industriale ci aiuta per porre in essere azioni maggiormente significative.

Il Direttore Salazar ha precisato il ruolo della Società Esso “che, nella logica di un rapporto virtuoso con la comunità di Melilli, intende perseguire obiettivi che hanno una ricaduta in termini di sostegno sociale anziché quelli di natura ludico-ricreativi.

Ampia soddisfazione è stata espressa dal Presidente Coppola per il nuovo mezzo ricevuto dalla società industriale “idoneo e attrezzato per emotrasporto, di fondamentale importanza data la disponibilità dei molti donatori che sono in crescente aumento”.

L’inaugurazione dell’autovettura è avvenuta nel piazzale antistante il Palazzo Municipale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo