fbpx

Melilli, Inquinamento e qualità dell’aria: visita ispettiva della Commissione Territorio e Ambiente dell’Ars

La Commissione Legislativa Territorio e Ambiente dell’Ars incontrerà martedì 25 giugno alle ore h 11, presso l’aula consiliare di Melilli, una delegazioni delle maggiori aziende del petrolchimico siracusano, delle organizzazioni sindacali, delle associazioni ambientaliste, dell’Asp e dell’Arpa: inquinamento e qualità dell’aria saranno i temi al centro della visita ispettiva e dell’audizione.

All’incontro, voluto dall’onorevole Marika Cirone Di Marco, prenderanno parte il presidente della commissione Ambiente dell’Ars, Giampiero Trizzino, deputato M5S, Giuseppe Sorbello, deputato Udc e i sindaci di Melilli e Priolo, Giuseppe Cannata e Antonello Rizza.

La visita della Commissione Territorio e Ambiente vuole riavviare un processo e riportare dentro l’Ars tutta l’attenzione necessaria sul tema, dice l’onorevole Marika Cirone Di Marco, rafforzando alcune linee di intervento che si intravedono già nell’azione del governo Crocetta, a cominciare dalla decisione assunta di riservare alle zone industriali interessate dalla chimica e dal petrolchimico particolari interventi in materia di salute e di prevenzione”.

Per quanto concerne la qualità dell’aria, Cirone di Marco ha già sollecitato a gennaio con una interrogazione e ad aprile con una mozione la necessità di approntare e pubblicare il Piano regolatore per la qualità dell’aria.

L’incontro di Melilli, sollecitato dall’onorevole Di Marco, si prefigura pertanto come una ulteriore modalità per avere risposte urgenti, “visti i ritardi e i silenzi che hanno caratterizzato la questione ambientale sino ad ora e che possono ritenersi preponderanti rispetto all’incerta e zoppicante azione di risanamento prevista da vari atti concertativi siglati da decisori nazionali, regionali e non ultimo locali”.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo