Covid, a Siracusa sono 159 i nuovi contagi. Musumeci: “in Sicilia vaccini J&J a metà aprile”

In tendenza

Melilli, proseguono i controlli anti Covid. Il sindaco: “tolleranza zero”

Da venerdì, è attiva una task force con la Polizia Municipale, la Protezione Civile e ora si aggiungono le forze dell’ordine

Proseguono i controlli serrati nel territorio di Melilli per contrastare gli assembramenti e sanzionare chi, nonostante le raccomandazioni delle pubbliche autorità, continua a sottovalutare il rischio epidemia. Da venerdì, è attiva una task force con la Polizia Municipale, la Protezione Civile e ora si aggiungono le forze dell’ordine.

La curva epidemiologia ha fatto segnare negli ultimi giorni un costante incremento a Melilli centro, mentre la situazione rimane sotto controllo a Città Giardino e Villasmundo. Con Melilli centro con numeri al limite della zona rossa, il Sindaco Carta ha voluto lanciare un appello ai concittadini: “Siamo al fianco di tutti i cittadini, ma in questa fase non possiamo più consentire condotte che potrebbero compromettere la salute pubblica.”

Tolleranza zero verso i trasgressori – ha proseguito il primo cittadino di Melilli – e contro chi viola le norme anti Covid”. “Il mio appello è indirizzato in particolare ai giovani, ai quali chiedo di rispettare i dettami normativi e farsi portavoce del rispetto delle leggi e dei regolamenti. É in ballo la salute di tutti i cittadini, gli anziani come i giovani e tutti devono fare la propria parte.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo