In tendenza

Melilli, riunione del comitato di coordinamento della Consulta Giovanile. Il sindaco Carta: “buon lavoro”

G li intervenuti hanno discusso e programmato gli obiettivi e gli impegni che, nell’immediato futuro, vedranno la Consulta protagonista di nuovi input per il territorio

Nella giornata di ieri, giovedì 10 febbraio, si è tenuta la riunione del comitato di coordinamento della Consulta Giovanile che, già recentemente ampliato nelle sue fila grazie all’ingresso di nuovi partecipanti pronti a mettersi al servizio della comunità, ha eletto il suo nuovo presidente, Luigi Mazzotta e il suo vice, Paolo Italia.

Nel corso dell’incontro, al quale ha preso parte anche il primo cittadino, Giuseppe Carta, “un giovane tra i giovani”, come egli stesso si definisce, gli intervenuti hanno discusso e programmato gli obiettivi e gli impegni che, nell’immediato futuro, vedranno la Consulta protagonista di nuovi input per il territorio.

“Il ruolo dei giovani di Melilli, Villasmundo e Città Giardino – afferma il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta – è di fondamentale importanza. Il dialogo quotidiano tra la Consulta e l’Amministrazione, consente di intervenire nell’immediato relativamente a problematiche, richieste o, più in generale, a tutto ciò che ha attinenza con l’universo giovanile che rappresenta il futuro della nostra realtà. Il mio plauso va, dunque, al presidente Mazzotta, al vice Italia e a tutti i membri della Consulta Giovanile che credono nel valore della comunità e che collaborano quotidianamente con l’Amministrazione per valorizzare e rilanciare la realtà melillese”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo