In tendenza

Melilli, si è concluso il progetto “Nuoto anch’io” dedicato ai bambini con disabilità

Il corso di nuoto destinato ai bambini e ai ragazzi diversamente abili si è svolto alla piscina comunale

Si è concluso il progetto sperimentale “Nuoto anch’io”, un corso di nuoto destinato ai bambini ed ai ragazzi diversamente abili che si è svolto alla piscina comunale di Melilli. L’amministrazione Comunale guidata dal sindaco Giuseppe Carta, con grande soddisfazione, ha personalmente verificato il successo di questo progetto, che ha avuto una grande partecipazione e ottimi risultati sia per quello che riguarda l’attività sportiva, sia in termini di socializzazione.

“I nostri bambini e i nostri ragazzi – ha dichiarato il sindaco – hanno vissuto questo mese con il sorriso e questo è il risultato più bello e importante. L’amministrazione che guido, insieme alla Consulta della disabilità presieduta da Francesco Nicosia e al Garante dei disabili Veronica Castro, intende continuare su questa strada e proporre ulteriori iniziative, considerando l’emancipazione e l’integrazione dei soggetti diversamente abili valori imprescindibili e prioritari”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo