Covid, a Siracusa sono 159 i nuovi contagi. Musumeci: “in Sicilia vaccini J&J a metà aprile”

In tendenza

Melilli, tamponi drive in: otto i positivi accertati

Per il sindaco Giuseppe Carta, si è trattato di: “una importante giornata all’insegna della partecipazione e della solidarietà"

Sono stati 542 i tamponi effettuati nel corso della giornata di ieri dall’Asp, nella postazione drive-in allestita in piazza San Sebastiano dal Comune di Melilli insieme ai volontari della Protezione Civile e della Misericordia di Melilli. Una scelta, portata avanti con convinzione dall’amministrazione comunale per contrastare l’avanzata del Covid e per ottenere un quadro di riferimento il più oggettivo possibile sul numero dei contagiati a Melilli centro. I tamponi rapidi hanno individuato 8 positivi e 3 sospetti positivi al Covid-19 che sono andati in isolamento in attesa di effettuare il tampone molecolare.

Per il sindaco Giuseppe Carta, si è trattato di: “una importante giornata all’insegna della partecipazione e della solidarietà. I
cittadini, sottoponendosi a questo screening che ci fornisce delle indicazioni molto importanti, hanno dimostrato grande maturità e uno spiccato senso di comunità che mi rende orgoglioso”. “Un ringraziamento va ai volontari della Protezione Civile e della Misericordia di Melilli per l’impegno profuso e al personale dell’Asp, coordinato dal Dottor Mazzilli”.
“In attesa dei risultati dei test molecolari che saranno effettuati nelle prossime ore, invito tutti i residenti di Melilli, Città Giardino e Villasmundo a tenere un comportamento responsabile, evitare assembramenti e tutte quelle condotte che potrebbero compromettere la salute pubblica”. “Restando uniti e seguendo le indicazioni delle istituzioni pubbliche e sanitarie – ha concluso il sindaco Carta – riusciremo a vincere anche questa battaglia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo