Melilli, trovato con 260 grammi di hashish: arrestato dai Carabinieri

Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato, espletate le formalità rito, è stato collocato agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Melilli, nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto S.T., 20enne melillese. I militari operanti, che già da tempo avevano sotto osservazione il giovane, hanno proceduto ad una perquisizione personale e successivamente domiciliare rinvenendo, occultati all’interno dei mobili di casa, 260 grammi di hashish già suddivisa in dosi, la somma in contanti di 220 euro, verosimile provento di pregressa attività di spaccio e materiale idoneo al confezionamento e pesatura dello stupefacente.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato, espletate le formalità rito, è stato collocato agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo