Melilli, venerdì giornata sulle aree protette e sui progetti di educazione ambientale

Nel corso dell’iniziativa saranno, inoltre, consegnati gli attestati di riconoscimento a coloro che si sono distinti nella salvaguardia delle aree protette in sinergia con il Cutgana

Coinvolgere cittadini e associazioni locali nella tutela del patrimonio naturalistico di Melilli. Un tema che sarà al centro dell’evento di in programma venerdì 12 aprile, alle 10, nella sala consiliare del Comune di Melilli.

Apriranno i lavori il vicesindaco di Melilli Giuseppe Corradino e Giovanni Signorello, direttore del centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, ente gestore delle riserve naturali integrali “Complesso speleologico Villasmundo-S. Alfio” e “Grotta Palombara” di Melilli.

A seguire interverranno i responsabili delle aree protette melillesi, Elena Amore e Fabio Branca che si soffermeranno sulle aree protette nel territorio di Melilli e sulla fruizione in sicurezza e i progetti di educazione ambientale.

Nel corso dell’iniziativa saranno, inoltre, consegnati gli attestati di riconoscimento a coloro che si sono distinti nella salvaguardia delle aree protette in sinergia con il Cutgana.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo