In tendenza

“Mettere in sicurezza il viadotto di Priolo”, la richiesta del Pd all’amministrazione comunale

"Le note a tutti, recenti e drammatiche vicende che hanno interessato la nostra comunità - spiegano i firmatari della richiesta -, che hanno avuto come triste protagonista il viadotto della circonvallazione di Priolo, ci hanno spinto a chiedere l'intervento dell'Amministrazione di questo paese"

Mettere in sicurezza il viadotto della circonvallazione di Priolo Gagrallo anche e soprattutto alla luce degli ultimi eventi di cronaca. A chiederlo con urgenza sono i membri del direttivo del Partito Democratico locale Mariangela Musumeci insieme con Sebastiano Costantino, Paolo Ianni, Carmelo Fazzina, Vincenzo Garofalo, Salvatore Tarascio.

Gli esponenti del Pd con una nota inviata al Sindaco del Comune di Priolo Gargallo, all’assessore Lavori Pubblici, ai consiglieri comunali, al Comandante della Polizia Municipale e al Responsabile della Protezione Civile chiedono di ricorrere immediatamente ad adottare ogni provvedimento necessario per la messa in sicurezza del viadotto della circonvallazione di Priolo Gargallo.

Le note a tutti, recenti e drammatiche vicende che hanno interessato la nostra comunità – spiegano i firmatari della richiesta -, che hanno avuto come triste protagonista il viadotto della circonvallazione di Priolo, ci hanno spinto a chiedere l’intervento dell’Amministrazione di questo paese. Dopo l’ennesimo episodio non possiamo rimanere in attesa, abbiamo chiesto  che si provveda alla messa in sicurezza del viadotto nel tentativo di far desistere in futuro chiunque dal compimento di gesti simili“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo