Mobilità urbana ed extraurbana, Siracusa sulle orme di Perugia con il progetto “Bridge”

Nell'incontro di venerdì, saranno condivisi, i risultati del progetto “Bridge” che ha avuto l’obiettivo per il Comune di Siracusa, in qualità di Ente riusante, di implementare con successo un primo sistema di monitoraggio della mobilità urbana

Si svolgerà venerdì 18 ottobre alle 9.30, all’ Urban Center di via Nino Bixio, il convegno finale del progetto “Bridge”. Al Convegno parteciperanno i rappresentanti della Regione Piemonte, del comune di Perugia, della Città metropolitana di Firenze e del comune di Siracusa, che sono stati impegnati nel progetto, che prevede il trasferimento di soluzioni innovative finalizzate alla pianificazione, alla gestione e al monitoraggio della mobilità urbana ed extraurbana, sulla base delle esperienze già sviluppate dalla Regione Piemonte.

I lavori inizieranno, con i saluti istituzionali del sindaco Francesco Italia, dell’assessore alle Politiche innovative, Rita Gentile e dell’assessore alla Mobilità e Trasporti, Maura Fontana. Nell’incontro di venerdì, saranno condivisi, i risultati del progetto “Bridge” che ha avuto l’obiettivo per il Comune di Siracusa, in qualità di Ente riusante, di implementare con successo un primo sistema di monitoraggio della mobilità urbana internalizzando le esperienze del Comune di Perugia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo