In tendenza

Msc Crociere, “a Siracusa porteremo 110.000 visitatori”: la cerimonia a bordo della “Splendida”

MSC Splendida, una delle navi tra le più lussuose della Compagnia, ha una stazza lorda di 138.000 tonnellate è lunga 333 metri ed è alta 67 metri. Classe Fantasia, può accogliere 3.274 passeggeri (attualmente -30%) e 1370 membri dell'equipaggio

La città di Siracusa ha dato oggi, per la prima volta, il benvenuto a MSC Splendida, moderna ed elegante nave della giovane flotta di MSC Crociere. Con una stazza lorda di 138.000 tonnellate, una lunghezza di 333 metri e un’altezza di 67 metri, MSC Splendida potrà accogliere fino 3.274 passeggeri che potranno visitare tutte le meraviglie e le principali attrazioni culturali della città, dalle preziose archelogie greche e romane al Duomo, dalla riserva naturale Cavagrande del Cassibile alla spiaggia di Arenella, fino al castello Eurialo, al Parco Archeologico di Siracusa e al Museo dei Pupi.

L’arrivo di MSC Splendida, che farà tappa a Siracusa ogni martedì fino a novembre, inaugura nel contempo la stagione estiva della Compagnia nello scalo siciliano, dove MSC opererà per l’intero periodo effettuando 36 scali e movimentando complessivamente oltre 110.000 turisti.

Il porto siciliano conferma così la sua centralità nella strategia di MSC Crociere, terzo brand crocieristico al mondo nonché leader in Europa, Sudamerica, Sudafrica e Paesi del Golfo. Molto importanti anche i numeri riguardanti l’intera regione Sicilia, che, grazie alla presenza di altre 4 navi – MSC Opera, MSC Seaside, MSC Seaview e MSC Lirica – operanti nei porti di Palermo e Messina, potrà contare sull’arrivo di oltre 520.000 turisti grazie a 156 scali.

Per celebrare l’arrivo di MSC Splendida è stata organizzata a bordo della nave, come da tradizione, la cerimonia marinara del «Maiden Call» alla presenza del Comandante Michele Di Mauro e delle principali autorità e istituzioni cittadine, dei rappresentanti del settore marittimo e del commercio. A fare gli onori di casa il Prefetto di Siracusa, Giuseppa Scaduto e il Capitano di Vascello Sergio Lo Presti, Capo del compartimento e Comandante del Porto di Siracusa.

Alla cerimonia hanno partecipato altresì il colonnello Gabriele Barrecchia, comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Lucio Vaccaro, comandante provinciale della Guardia di Finanza, il vice Questore Marcello Arcidiacono, dirigente responsabile della Polizia di Frontiera, Giuseppina Pignatello, responsabile Usmaf, il comandante Fracesco Susino, capo pilota di Siracusa, Giovanni Dipasquale, amministratore delegato Rimorchiatori Augusta, il comandante Romeo Emanuele, vice presidente Ormeggiatori di Siracusa, Vincenza Privitera, presidente della Camera di Commercio di Siracusa e Marco Romano, amministratore della porto di Siracusa Srl.

Giuseppe Lupelli, area manager Sicilia e Puglia di MSC Crociere, ha dichiarato: “Dopo il successo dell’anno scorso, anche quest’anno abbiamo voluto riconfermare la nostra presenza in una città meravigliosa e ricca di storia, bellezze naturali e turistiche come Siracusa. Per tutta la stagione estiva, MSC Splendida partirà ogni martedì da Siracusa proponendo un itinerario molto interessante che comprende Taranto, Civitavecchia, con la possibilità di visitare Roma, e Genova, oltre alla storica città portuale di Marsiglia in Provenza, per poi tornare nel porto dell’antica «Syraka». In questo modo i passeggeri potranno visitare le innumerevoli bellezze che propone la città e i dintorni – tra cui il maestoso teatro greco del V secolo a.C nel Parco Archeologico di Siracusa – con un’importante ricaduta per le numerose attività turistiche e non solo attive sul territorio. Un viaggio unico, quindi, che non vediamo l’ora di iniziare”.

MSC Splendida, una delle navi tra le più lussuose della compagnia, ha una stazza lorda di 138.000 tonnellate è lunga 333 metri ed è alta 67 metri. Classe Fantasia, può accogliere 3.274 passeggeri (attualmente -30%) e 1370 membri dell’equipaggio.

A bordo gli ospiti possono trovare il lusso e la discrezione degli ambienti arredati in stile mediterraneo e liberty dislocati su 18 ponti e collegati da 25 ascensori, sei scalinate in cristallo Swarovski sovrastate da lucernai in vetro di Murano. MSC Splendida mette a disposizione dei passeggeri 1.637 cabine, 4 piscine, idromassaggi, 20 bar, 6 ristoranti, un’area benessere denominata “Aurea Spa” di oltre 2000 m² e un’area di lusso riservata “MSC Yacht Club” con 71 suite, due ascensori privati, piscina privata e maggiordomo.

Per fronteggiare il Covid-19, su tutte le navi schierate da MSC Crociere per l’estate 2022 continua a essere applicato il rigoroso «Protocollo di salute e sicurezza» messo a punto dalla Compagnia in collaborazione con numerose autorità italiane (ministero della Salute, ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, uffici della Sanità Marittima ecc.) e validato dal Comitato Tecnico Scientifico, che ha permesso di ospitare, da agosto 2020 ad oggi, centinaia di migliaia di passeggeri in piena sicurezza.

Le principali misure del “Protocollo” prevedono che tutti i passeggeri siano pienamente vaccinati e dotati di “Green Pass” in corso di validità. Ogni passeggero deve presentarsi inoltre all’imbarco con un tampone negativo effettuato entro le 48 ore precedenti e, prima di salire a bordo, è sottoposto a uno screening medico-sanitario approfondito.

A bordo vige l’obbligo di mascherina e viene attuato un monitoraggio continuo della salute durante l’intera crociera che prevede la misurazione della temperatura più volte al giorno, un maggior distanziamento fisico a bordo grazie ad una capienza ridotta della nave, nuove modalità di accesso ai ristoranti e un buffet ridisegnato (senza self-service), una copertura assicurativa che rimborsa il costo della crociera in caso di contagio. Le superfici della nave sono oggetto di sanificazione e igienizzazione pluri-giornaliera con prodotti chimico-disinfettanti di tipo ospedaliero.

A bordo è svolta un’attività di saturazione e aerosolizzazione degli ambienti, condotta da società specializzate, con l’utilizzo di perossido di idrogeno (utilizzato nelle sale operatorie). L’aria condizionata è senza ricircolo e prevede l’utilizzo di filtri con tecnologia UV-C, in grado di uccidere il 99,97% dei microbi.

Anche i membri dell’equipaggio sono sottoposti a misure rigorose che prevedono, tra l’altro, ben tre tamponi e un periodo di quarantena di 14 giorni prima di prendere servizio, poi un tampone alla settimana quando sono a bordo.

Se viene individuato un sospetto positivo, viene subito attivato un piano di emergenza in stretta collaborazione con le autorità sanitarie locali. Il caso sospetto e i contatti “stretti” – identificati grazie a un sofisticato sistema tecnologico di tracciamento che prevede l’utilizzo di un braccialetto “smart” – vengono tutti testati, sottoposti a isolamento preventivo in un’area riservata della nave, quindi sbarcati in modalità protetta, seguendo le normative locali e nazionali, e portati in strutture sanitarie convenzionate oppure riaccompagnati a domicilio a spese della Compagnia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo