Muore in un incidente stradale a Milano: oggi l’ultimo saluto ad Antonio Dibartolo

Avvocato, lascia una moglie e tre figlie

Contenuto Promozionale

Ultimo saluto in una chiesa madre San Nicoló Vescovo gremita ad Antonio Dibartolo, l’avvocato di 40 anni morto a seguito di un incidente stradale in moto, avvenuto in largo Sempione a Milano l’8 giugno e sulla cui dinamica sta indagando la Procura milanese.

Chiesa gremita ed incredula per una tragedia che sarà difficile dimenticare. Nato nel 1984, Dibartolo dopo la maturità ha scelto di studiare Giurisprudenza a Piacenza, laureandosi e abilitandosi alla professione che svolgeva con passione e dedizione. Figlio di Nunzio, direttore sanitario della clinica Santa Lucia, la madre è dirigente Asp. Lascia la moglie Diletta, originaria del Salento, tre figlie, e la sorella Rita, a cui avrebbe fatto da testimone alle nozze fissate in estate.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni