In tendenza

Natalità, a Siracusa preoccupante diminuzione delle nascite

Il prossimo 14 maggio si terranno gli Stati Generali della Natalità

Sarà Papa Francesco, il prossimo 14 maggio, ad aprire gli Stati Generali della Natalità, iniziativa online promossa dal Forum delle Associazioni Familiari.

“Per la prima volta in Italia un meeting sul futuro delle nascite – dichiara il presidente provinciale del Forum Famiglie Salvo Sorbello – Un momento molto importante, dedicato al futuro della demografia in Italia, che intende lanciare un appello alla corresponsabilità per far ripartire il Paese a partire da nuove nascite”.

Nell’incontro si parlerà del destino demografico dell’Italia e del mondo. Un tema reso ancor più d’attualità dagli effetti drammatici della pandemia, che ha portato oltre un milione di famiglie povere in più nel Paese. Gli Stati Generali sono stati convocati dal presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo, per mettere attorno a un tavolo le istituzioni, le imprese, i media e il mondo della cultura per approfondire la sfida dell’inverno demografico e sollecitare una nuova narrazione sul tema della natalità.

Dopo l’intervento del Papa, sono previsti i saluti istituzionali della ministra per la Famiglia, Elena Bonetti, del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi e  il presidente dell’Istat, Gian Carlo Blangiardo presenterà dati inediti e proiezioni sulla natalità in Italia nei prossimi decenni. “Anche a Siracusa, nelle settimane immediatamente successive – conclude Salvo Sorbello – evidenzieremo la gravità della situazione, con una preoccupante diminuzione delle nascite ed un aumento continuo dell’età media della popolazione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo