fbpx

Coronavirus. Dalla Lombardia i primi segnali positivi, ma occorrono almeno altri 15 giorni di blocco

Nella Notte: Sfondano Vetrina Di Via Maestranza Ma Vengono Arrestati

Nelle prime ore odierne, Agenti delle Volanti hanno arrestato GAROFALO Salvatore, classe 1984, NASTASI Santo, classe 1985 e MENSA Fabio, classe 1984, tutti pregiudicati e residenti a Siracusa, per il reato di furto aggravato.

Alle ore 3 odierne, a seguito di segnalazione telefonica per furto in un negozio di articoli sportivi, sito Via Maestranza in Ortigia, tre equipaggi delle Volanti della Questura di Siracusa, ottimamente coordinati dalla Sala Operativa, intervenivano sul posto.

Gli Agenti, per chiudere tutte le possibili vie di fuga ai ladri, i quali potevano facilmente far perdere le proprie tracce nel dedalo di stradine di Ortigia, giungevano sul “luogo del delitto” da tre direzioni diverse e sorprendevano i tre soggetti che, dopo aver frantumato una vetrina antisfondamento, stavano scappando portandosi dietro il registratore di cassa del negozio. Dopo un inseguimento per le vie di Ortigia, i tre malviventi venivano bloccati e tratti in arresto in Via Resalibera.

Nell’occorso, a seguito di perquisizione personale, addosso al MESA venivano rinvenuti e sequestrati 760,00 euro, provento del furto appena commesso. Il registratore di cassa, invece, veniva ritrovato all’interno di una autovettura in Via Gargallo.

Da immediate indagini e accertamenti, esperiti sul posto, gli Agenti riscontravano che il NASTASI si feriva ad una mano durante il tentativo di frantumare la vetrata del negozio e che sia nel registratore di cassa, sia sulla vetrina dell’esercizio commerciale, venivano rinvenute evidenti tracce ematiche.
Dopo le formalità di rito i tre arrestati venivano condotti nella Casa Circondariale di Cavadonna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo